• al gazebo INSIEME

  • La squadra di INSIEME

  • Il nostro candidato scelto INSIEME

  • Il nostro programma fatto INSIEME

Dall’inizio delle proteste dei genitori, la Giunta uscente è nella confusione più totale: in pochi giorni ha ipotizzato soluzioni diversissime per lo spostamento delle 9 sezioni della Don Milani ma senza aver mai preventivamente sentito il parere dei genitori. Ora, pare abbiano deciso di fermare la ristrutturazione per un anno in modo ristrutturare i locali della ex Asl affinché possa ospitare le 4 sezioni della materna nel 2019. Non vogliamo fare sterile polemica pre-elettorale ma, cercando di comprendere che tipo di contratto sia stato stipulato tra la giunta uscente e la società che si dovrà occupare dei lavori (facendo riferimento agli atti pubblicati nell’albo pretorioContinua a leggere…

Riceviamo e pubblichiamo volentieri una lettera del Partito Democratico che appoggia la nostra lista civica: “Buongiorno Le elezioni comunali del 10 giugno sono ormai vicine. Il Partito Democratico di Opera sostiene la Lista Civica INSIEME. E’ una lista chiaramente in opposizione a quelle di centro destra (o forse sarebbe meglio dire di destra) che si presentano. A questa lista civica il Partito Democratico di Opera ha messo a disposizione donne e uomini per partecipare a queste elezioni. I candidati di INSIEME al consiglio comunale sono in tutto 16, di cui sette provengono dal PD; quasi tutti gli altri candidati sono fuori da ogni appartenenza partitica.Continua a leggere…

Ed ecco uno per uno i componenti della squadra che l’8 maggio si è presentata al Polifunzionale di Opera per le elezioni comunali di Opera del 10 Giugno con la Lista civica Insieme:                Continua a leggere…

Negli ultimi giorni sentiamo e leggiamo di lamentele e proteste dei nostri concittadini verso lo stato di abbandono e incuria delle Aree Cani a Opera, nessuna esclusa. Così come, in parallelo, dell’assenza di attenzione da parte dell’Amministrazione comunale di fronte alle ripetute segnalazioni giunte al Comune. Sarà forse che la Lista a sostegno del candidato Nucera è troppo impegnata, a meno di 36 ore dal termine ultimo, a raccogliere ancora delle firme per potersi presentare alle elezioni Comunali del 10 giugno? In entrambi i casi sorge una domanda: dov’è il consenso di cui parlano da mesi, anzi da anni, lo stesso Nucera e il suoContinua a leggere…